Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

SCARICA APP NOIPA

Posted on Author Brami Posted in Ufficio


    L'App ufficiale NoiPA è disponibile per Android e iOS. Gli utenti, accedendo all'​applicazione, potranno consultare e scaricare il cedolino le Certificazioni Uniche​. L'applicazione ufficiale "NoiPA" è disponibile gratuitamente negli store Apple e Google: una volta scaricata sul proprio dispositivo mobile, per utilizzarla basterà​. L'App permette di visualizzare e scaricare il cedolino stipendiale e la Certificazione Unica, di consultare le notizie del portale NoiPA e accedere. NoiPA è l'app ufficiale che consente la consultazione dei documenti stipendiali e cedolino: dà la possibilità di consultare e scaricare in formato pdf il cedolino.

    Nome: app noipa
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 26.47 Megabytes

    Dopo la truffa a danno di NoiPa, consigliamo di indicare una password non contenente il proprio nome e cognome e di modificarla ogni tre mesi. Per controllare i cedolini mensili di NoiPa a partire dal novità del portale Noipa , dei dipendenti della Pubblica amministrazione tramite computer, bisogna accedere al sito www. In seguito bisogna cliccare su Accedi. Noipa nuova accesso area riservata Noipa Cedolini Aprile Noipa: ecco le date di accredito Le date ufficiali di accredito degli stipendi NoiPa di Aprile , per i dipendenti pubblici, sono le seguenti: 23 Aprile , emissione ordinaria per la maggior parte dei dipendenti pubblici, il 24 Aprile , per i dipendenti pubblici del comparto sanità, le date successive saranno aggiornate durante il mese di aprile Il cedolino di Aprile , sarà visibile interamente dopo la metà del mese di Aprile e scaricabile sino al 15 del mese successivo.

    In questo mese nella sezione certificazione uniche si potrà visualizzare e scaricare il CU , riferente ai redditi , per elaborare la dichiarazione dei redditi. Invece il pagamento del trattamento di fine rapporto tfr dei docenti supplenti precari, avviene entro 15 mesi, dalla cessazione del rapporto di lavoro.

    Dopo aver inserito queste informazioni si riceverà una seconda mail contenente una password provvisoria e un link alla pagina nella quale impostarne una nuova.

    Nel caso si sia comunicato anche il numero di cellulare, contemporaneamente alla ricezione della mail si riceverà un SMS contenente un codice di sicurezza da digitare sulla stessa schermata.

    Effettuata questa procedura si riceverà un messaggio di avvenuta validazione del numero.

    App NoiPA per scaricare il cedolino e C.U.

    Per ottenere la password serve un indirizzo di posta elettronica personale valido e registrato su NoiPA. Una volta completata questa fase di conferma dei dati si riceverà una seconda email contenente una password provvisoria e il link per impostare quella nuova.

    Cliccando sul link sarà chiesto prima di digitale la password provvisoria ricevuta via mail e quindi di comporne una nuova e confermarla, rispettando le regole di sicurezza indicate. Attraverso i vari servizi online, offerti dalla piattaforma, i dipendenti della PA hanno la possibilità di avere accesso a dati, procedure e servizi dedicati appositamente a loro, semplificando la relazione tra dipendente pubblico e Amministrazione.

    Come registrarsi e accedere a NoiPA È importante prima di tutto fare chiarezza su come effettuare il primo accesso. A questo punto si avrà accesso ad una pagina nella quale inserire il codice fiscale e, successivamente, ad una pagina dove inserire domanda e risposta segreta.

    Effettuati questi passaggi, il sistema invierà una seconda e-mail, contenente la password provvisoria e un link che permetterà di indicare una nuova password. Al termine della procedura, il sistema fornisce un messaggio con il quale viene comunicata la corretta esecuzione del cambio password e fornisce il link per accedere al portale.

    Navigazione articoli

    Se si presenta la necessità di inserire il PIN identificativo per accedere, basta richiederlo al RID presso la propria sede di lavoro. È ad esempio possibile accedere facilmente alle informazioni relative al cedolino dello stipendio.

    Il cedolino, una volta pubblicato, resta disponibile per i quindici mesi successivi alla sua pubblicazione.

    È in corso di verifica la possibilità di estendere il servizio anche al personale del comparto Sanità, finora escluso da questa possibilità.

    È possibile ad esempio visualizzare i dati relativi a supplenze brevi, a indennità di maternità, a incarichi di religione cattolica e indennità di maternità conseguenti a incarichi di religione. Dopo aver osservato come accedere alle informazioni stipendiali, ovvero come accedere alla busta paga, vediamo ora come è composto il cedolino e come consultarlo.

    Questo ha una struttura standard e prevede tre parti, due sono sempre presenti, mentre la terza è presente soltanto nel caso in cui vi siano comunicazioni dirette al dipendente. Struttura del cedolino dello stipendio Osserviamo ora come si presentano le pagine del cedolino.

    La CU è un documento contenente tutti i dati relativi ai redditi percepiti come: lavoratore dipendente o autonomo, le provvigioni, i corrispettivi derivanti da contratti di locazioni brevi e altro.


    Articoli simili: