Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

EMULE ISTRUZIONE SCARICA

Posted on Author Akicage Posted in Ufficio


    Download ed Installazione Avvia l'installazione e segui le istruzioni. mantieni l'impostazione di default che funziona bene in quasi tutti i. (Se devi aggiornare, vai più giù alle istruzioni per l'aggiornamento). Installare emule usando l'installer. Scarica l'installer dal sito ufficiale. centralfloridavocalarts.com › Internet › Scaricare da Internet › eMule. Per scaricare eMule sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca Se vuoi delle istruzioni più specifiche prova a consultare i miei tutorial.

    Nome: emule istruzione
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 18.85 Megabytes

    Scaricare con eMule è davvero un gioco da ragazzi, ma per consentire al programma di esprimersi al meglio delle sue potenzialità occorre configurarlo in maniera corretta. Come scaricare eMule gratis Come ovvio che sia, cominciamo vedendo come scaricare eMule e come installarlo sul PC.

    Per scaricare eMule sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sulla voce Scarica collocata sotto la dicitura Installer v0. Come installare e configurare eMule al meglio Installare eMule è semplicissimo. Si apre la procedura guidata per la configurazione di eMule.

    eMule – Donwload, installazione e aggiornamento

    Per scoprire quali sono le porte utilizzate da aMule, avvialo e fai clic sul pulsante Preferenze situato in alto a destra, selezionando poi la voce Connessione dalla barra laterale della schermata che si apre.

    Per far scaricare aMule dobbiamo aprire le porte andando nelle impostazioni del router che variano leggermente a seconda del tipo di apparecchio. Tutte presentano comunque schermate simili a quella sopra per cui occorre inserire due regole per aMule nel campo di testo ad esempio, Amule , fare click su aggiungi o Add e inserire il numero della prima e seconda porta di aMule nei campi di testo Start e End, i protocolli usati devono essere TCP e UDP.

    Riavviamo aMule e proviamo a connetterci ad un server della lista: ora sarà risolto il problema del basso ID e le due frecce sulle connessioni ED2K e KAD nella barra in basso a destra sono entrambe verdi. Se non sai quale sia la velocità effettiva della connessione ADSL, puoi utilizzare uno dei tanti servizi di misura disponibili su Internet.

    Partirà il Wizard,configuriamolo insieme. Nella prima finestra che vi si apre cliccate su Avanti.

    Il sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

    La seconda schermata del Wizard vi permette di inserire un nick il vostro nome di fantasia. Mettetene uno a vostro piacimento.

    Hai letto questo?LIQUIDA FECI SCARICA

    Nella stessa finestra viene chiesto se si desidera avviare eMule all'avvio di Windows e se si desidera connettere eMule all'avvio. Voi non scaricate dai server perchè essi vi danno solo l'elenco degli utenti che hanno un file che vi interessa.

    Date priorità alta ai server con più utenti per far in modo che il vostro eMule tenti di collegarsi prima ad essi.

    Emule per dialogare con gli altri usa molte porte di comunicazione ma due sono particolarmente importanti. Nella schermata successiva vi viene chiesto quale rete si desidera utilizzare.

    La rete ed2K è la tradizionale rete che utilizza i server per mettere in comunicazione i client. La rete Kad è la nuova rete serverless senza server che permette di contattare le fonti svincolandosi dalla presenza o meno di un server di comunicazione.

    Attivate entrambe le reti, dato che in questo modo le possibilità di contattare una fonte crescono.

    Infatti, se per un qualsiasi motivo, una fonte utile si rende irreperibile tramite i server, questa potrebbe essere ugualmente contattata utilizzando la rete Kad, e viceversa.

    Se volete attivate la Connessione Sicura in quanto in tal modo si evita la possibilità di inserimento nella lista nera da parte di un server e l'assegnamento di falsi ID bassi. In opzioni Mod spuntate la voce Mostra più controlli Controlli Avanzati affinché sia possibile visualizzare le informazioni avanzate sulle fonti e poterle gestire.


    Articoli simili: