Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

CON EMULE VELOCE SCARICA

Posted on Author Kagasho Posted in Ufficio


    Per trovare i file con più fonti all'attivo, devi su come scaricare da eMule più velocemente. Non sei il solo: purtroppo i download lenti e i fake sono problemi con cui devono lottare ogni giorno gli utenti più fedeli di eMule (che ormai non sono più. Con questo programma potrai ricevere assistenza a video direttamente sul tuo pc​. A volte ci sembra che eMule vada lento, a volte che non vada per niente, e che i file che Cosa dobbiamo fare per renderlo più veloce? 2) Condividiamo i file che abbiamo scaricato: permettere agli altri di scaricare aumenta i nostri. Guida per installare e ottimizzare Emule, per farlo scaricare al massimo delle server eMule, per scaricare il più velocemente possibile, e con più fonti: Lista.

    Nome: con emule veloce
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 29.86 MB

    Presenza di numerosi server fake Per raggiungere alte velocità di download è necessario ottenere crediti tramite la condivisione di file Non sono supportati i file torrent Configurazione iniziale complessa Emule è il celebre programma peer-to-peer conosciuto in tutto il mondo ed utilizzato da utenti di ogni età per il download dei file più svariati; di film, musica, libri e tanto altro ancora.

    Proprio per via della sua incredibile fama, Emule non ha bisogno di inutili presentazioni: è un software mediamente leggero e ben programmato, arrivato ormai alla sua 5 relase ufficiale. Il file nel formato. L'installazione è semplice ed intuitiva occhio soltanto agli ADS pubblicitari ed all'installaione di software o toolbar di terze parti e consente anche una breve e basilare configurazione immediata del programma.

    La configurazione di non è un problema: sul web è possibile trovare numerose guide per sfurttare al meglio le numerose possibilità che il programma ha da offrire, compresa una guida ufficiale interamente in italiano.

    Emule funziona tramite il collegamento a server o rete kademlia.

    Impostiamo prima la porta TCP, inserendo nei primi 2 campi vuoti e a protocollo selezioniamo TCP e confermiamo, stessa cosa dobbiamo rifare, cliccando di nuovo sul pulsante aggiungi, impostare nei primi 2 campi vuoti e a protocollo UDP. Continuiamo con la configurazione Dopo aver configurato le porte, ripetiamo il Test e a questo punto dovremmo avere due belle freccette verdi nella pagina di Internet Explorer che ci si apre, che ci indicano che il test è andato a buon fine.

    Clicchiamo due volte su Avanti, arrivati alla voce offuscamento sulla connessione, mettiamo lo spunto e andiamo Avanti, alla voce Server lasciamo invariato e andiamo ancora Avanti, e poi su Fine. Questo assicura che la connessione non venga ostacolata e cerca di mantenere la navigazione e il gioco online fluido.

    Si raccomanda di mantere i valori di default. Sempre nelle opzioni avanzate, in basso mettete la dimensione buffer al massimo soprattutto per chi utilizza Windows XP è possibile anzi consigliato settare la dimensione buffer al massimo. Quindi, maggiore è la dimensione della coda, migliore sarà il funzionamento del sistema dei crediti.

    Clients con molti crediti avanzeranno velocemente in code lunghe per ottenere la loro parte. Al suo interno vi sarà possibile trovare un importante gruppo di aiuto composto da veri esperti del programma, in grado di aiutarvi a risolve anche i piccoli ed eventuali intoppi ai quali non riuscite a far fronte nemmeno sfruttando i pratici consigli forniti dalle guide specializzate presenti on line.

    Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo e di conseguenza di file in condivisione ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti. Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali.

    Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate. Solitamente si tratta di due porte virtuali una in entrata ed una in uscita atte a rendere maggiormente agevole il download.

    La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti. Insomma, inutile disperare. L'utilizzo di Emule è davvero semplicissimo ed il programma è utile tanto quanto adatto a tutti: per l'installazione potrete affidarvi alle guide ufficiali o, soltanto per il primo avvio, al supporto di un bravo tecnico.

    Una volta configurato il software agirà come una vera scheggia del download, e non vi resterà che godervi i suoi mille "poteri magici"


    Articoli simili: