Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

TRACCE ORUXMAPS SCARICARE

Posted on Author Akijas Posted in Sistema


    10) Scarica le mappe di tuo interesse per usufruirne offline Se usciamo da OruxMaps possiamo sapere se è attiva una registrazione traccia. Percorso KML: Traccia KML (Scarica). Stessa carta e stessa traccia su: OziExplorer, GPS Garmin, Smartphone Android (OruxMaps), iPhone (Guru Maps)​. OruxMaps crea una traccia con i segnali GPS, attivando la modalità Esistono molti siti web da cui è possibile scaricare tracce GPX/KML per l'uso in OruxMaps. Dapprima mi limitavo a registrare le tracce dei percorsi, poi ho scoperto Per semplificare la selezione della regione da scaricare è possibile.

    Nome: tracce oruxmaps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 54.39 MB

    Contattami Guide escursionistiche - GPS in montagna con Oruxmaps Se possedete uno smartphone Android, sicuramente Oruxmaps è la migliore soluzione per i vostri trekking in montagna e, fattore non poco rilevante, esso è gratuito.

    Oruxmaps è in grado di registrare la vostra traccia, seguirne una scaricata dal web, o semplicemente mostrarvi la vostra posizione sulla mappa; una volta a casa, è possibile scaricare i dati della vostra escursione per guardarseli poi con tutta calma utilizzando ad esempio Google Earth, magari anche in 3D; non mancano infine una notevole quantità di utili statistiche come ad esempio i chilometri percorsi, i dislivelli in salita e discesa, la vostra quota, i tempi.

    Il contenuto di questa pagina vuole essere soltanto una sorta di promemoria per me, e per chi sia interessato a leggerlo, di come impostare quelle semplici funzionalità per gestire un'escursione in tutta semplicità. Operazioni prima di partire - Download delle mappe per la consultazione off-line I nuovi smartphone, si sà, generalmente hanno notevoli richieste in termini di batteria; a maggior ragione quando utilizziamo connessione ad internet e GPS integrato.

    Inoltre, spesso in montagna ci si trova nella condizione in cui la connessione dati sia difficile, se non addirittura assente.

    C'è l'utilizzo della cartografia, permette la registrazione e il navigare delle tracce, gestisce waypoint, visualizza tutte le statistiche di un percorso effettuato e tanto altro ancora, e una cosa che mi piace molto di Oruxnmaps è la possibilità di poter utilizzare delle mappe off-line.

    15 trucchi e consigli per sfruttare al meglio l’app gratuita OruxMaps

    Il programma è abbastanza intuitivo anche se per capirlo a fondo occorre perderci un po' di tempo, non per la difficoltà ma perchè le funzioni sono molte, e le impostazioni che si possono personalizzare a piacimento sono diverse. Mi limito giusto a dirvi quelle poche e semplici funzioni che vi permetteranno di utilizzare comunque il programma, una sorta di installa e vai per chi si trovasse nell'emergenza di utilizzare l'applicazione e non ha ancora avuto modo o voglia di leggere tutto il manuale.

    Dopo aver installato la app andiamo nell'elenco delle nostre applicazioni installate e lanciamo Oruxmaps che avrà un'icona simile a questa. Il programma si apre e si presenterà con questa interfaccia La prima volta caricherà una delle mappe on line o quella di default del mondo, poi alle successive aperture caricherà la mappa che imposterete nelle preferenze.

    Menù Waypoint : per creare e gestire i Waypoint Menù' Rotte: Per caricare le tracce, navigare e crare rotte e la gestione delle stesse. Menù Mappe: per accedere alle mappe on-line o off-line, caricare o attivare la mappa da utilizzare e altro ancora.

    Ricliccandoli li possiamo riaprire ogni qual volta che ne abbiamo bisogno. Prima di andare a camminare e vedere Oruxmpas sul campo, partiamo dalla mappa di cui parlavamo poco fa. Vi sarete sicuramente chiesti a cosa serve scaricare delle mappe quali ad esempio le Openstretmaps quando le stesse sono comunque disponibili tra quelle on line. Il motivo è molto semplice.

    FunzionalitÃ

    Molto spesso in montagna non hai la copertura cellulare adeguata, o non è sufficente per attivare una connessione dati, sempre meglio quindi essere previdenti e avere una mappa off-line disponibile.

    Potete copiare i file direttamente li dentro ma per una facile gestione vi consiglio di crearvi per ogni mappa che andrete a mettervi sempre delle sottocartelle diverse nominandole ad esempio col nome della mappa e copiarvi i files all'interno. Vi preciso una cosa.

    OruxMaps utilizza una cache interna dove memorizza le mappe online che sono state visualizzate in modo da utilizzarle quando si è offline. OruxMaps cerca quella con livello di zoom più simile a quello della mappa lasciata.

    I parametri impostabili sono: "Sempre Attenzione!

    Bene è arrivato il momento di camminare e provare Oruxmaps sul campo. I campi visualizzati possono essere scelti nelle Impostazioni della Dashboard.

    Cercheremo di dare delle risposte, spiegando tecniche, pregi e limiti. Le mappe Per visualizzare una mappa, si deve essere connessi alla rete, tramite la rete telefonica mentre ci si muove oppure via Wi-Fi se i rifugi ne sono provvisti. Se sapete già quale sarà la vostra meta, è consigliabile scaricare le mappe a casa propria collegandosi alla rete casalinga, una volta scaricare le mappe sullo smartphone, è possibile consultarle in modalità offline.

    L'applicazione permette di accedere ad una nutrita serie di mappe. Orus Map riconosce alla perfezione le OpenStreetMap Mapnik gratuite , che includo anche una discreta rete di sentieri, oltre alla rete stradale. Pronti per partire Se vogliamo tenere traccia di una nuova escursione, accendiamo il gps ed avviamo l'app Orux Maps che inizierà subito a registrare la traccia.


    Articoli simili: