Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

LISTA EMULE SERVER SCARICA

Posted on Author Dourisar Posted in Libri


    eDonkeyServer No1 – IP: – Porta: eDonkeyServer No2 – IP: – Porta: eDonkeyServer No3 – IP: – Porta: Alington eserver – IP: – Porta:

    Nome: lista emule server
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 41.42 Megabytes

    Il sistema che è stato introdotto per rendere la ricerca ed il download più sicuro è quello della rete KAD. Il primo passo consiste nel collegarsi a questa rete.

    Per farlo basta cliccare su Cerca e successivamente effettuare il collegamento. A questo punto nel menù a tendina del Metodo di ricerca bisogna scegliere la voce Kad Rete. In questo modo i risultati di ricerca mostrati saranno migliori e ci si proteggerà dai file fake. Non bisogna comunque abbassare la guardia, perchè i file corrotti sono sempre dietro l'angolo.

    Allora probabilmente hai bisogno di aprire le porte nel router. Ma quali sono le porte usate da eMule?

    Ti svelo subito come scoprirlo: clicca sul pulsante Opzioni collocato in alto a destra e seleziona la voce Connessione dalla barra laterale di sinistra, nella finestra che si apre. Adesso puoi aprire le porte nel router.

    Per procedere, apri il browser che utilizzi solitamente per navigare su Internet es. Dovrebbe aprirsi il pannello di amministrazione del router. Nel campo Nome digita il nome che vuoi assegnare alla regola che stai creando es.

    Server eMule: lista aggiornata | Aprile 2020

    Se, invece, ti servono istruzioni più specifiche su come configurare una determinata marca di router, leggi le mie guide su come configurare router TIM , come configurare router Fastweb , come configurare router Infostrada , come configurare router D-Link , come configurare router Netgear e come configurare router TP-Link.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

    Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.

    Come dici? Utilizzi un Mac o un computer equipaggiato con Linux? Nessun problema.

    Oltre a vedere come aggiornare lista server eMule, scopriremo anche come aggiornare i server di aMule, la versione di eMule destinata a OS X e alle distro Linux. In entrambi i casi - non ti preoccupare - si tratta di un'operazione semplicissima che richiede non più di cinque o sei click.

    Prima di scaricare una nuova lista di server per eMule, ti consiglio di eliminare quella presente attualmente nel programma. Seleziona quindi la scheda Server che si trova in alto a sinistra, fai click destro in un punto qualsiasi della lista dei server e selezionare la voce Elimina tutti i server dal menu che compare.

    Ora devi aggiornare lista server eMule selezionandone una qualsiasi fra quelle che trovi elencate di seguito: purtroppo non sono moltissime ma, come già detto, eMule sta cadendo pian piano in disuso e sono poche le liste a risultare ancora aggiornate e funzionanti. Al termine di un breve download vedrai comparire una nuova lista di server nell'apposito riquadro di eMule.

    Scarica anche:SCARICA 3GPP

    Articoli simili: