Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

ANONIMAMENTE CON UTORRENT SCARICARE

Posted on Author Kagat Posted in Internet


    Contents
  1. Scaricare Torrent in Modo Anonimo
  2. Come scaricare torrent in modo anomino e sicuro nel 2019
  3. Come scaricare da BitTorrent in forma anonima
  4. Scaricare torrents in modo anonimo con BTGuard VPN

Come scaricare da BitTorrent in forma anonima. di Salvatore Aranzulla. Certo che sei proprio incontentabile. Hai appena scoperto come navigare sul Web. Tuttavia, una VPN renderà anonima tutta la tua attività online, quindi non può essere Ora che il tuo client è installato, dovrai trovare i file torrent da scaricare. A seguito di numerose mail da vari lettori andiamo a spiegare in dettaglio come scaricare torrent in modo sicuro e anonimo tramite una VPN e qBittorrent. Uno dei sistemi più utilizzati per scaricare file dalla rete internet è sicuramente quello dei programmi torrent, che stanno prendendo piede.

Nome: anonimamente con utorrent
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 27.58 MB

Sulla carta il torrenting è semplice e facile da praticare. Non è necessario conoscere i dettagli del file sharing per farlo funzionare, ma è bello sapere che cosa fa funzionare il torrenting in modo da ottenere il massimo dai download. Le reti private virtuali VPN sono strumenti essenziali per chiunque sia interessato al torrenting.

Le VPN crittografano i dati che lasciano il tuo computer, rendendo impossibile per chiunque vedere cosa stai scaricando.

Inoltre, oscurano la tua posizione reale fornendoti un indirizzo IP virtuale. Questo è estremamente importante per il torrenting, poiché la natura del protocollo espone il tuo IP e la tua posizione ad altri utenti.

Controlla adesso il tuo IP.

Scaricare Torrent in Modo Anonimo

Un server proxy è un intermediario tra il tuo computer e internet. Facendo scorrere il tuo traffico attraverso un server proxy, gli altri computer vedranno l'indirizzo IP del server al posto del tuo.

Ma ExpressVPN offre molti altri vantaggi che un servizio proxy "gratuito" non offre:. Utilizzare un servizio di proxy gratuito per uTorrent potrebbe sembrare una soluzione conveniente, in quanto ti rende meno anonimo. Non potendo guadagnare attraverso gli utenti, i proxy gratuiti monetizzano il traffico.

Questo include la vendita dei tuoi dati agli inserzionisti o la trasmissione di pubblicità nel tuo browser. Scopri di più sui pericoli che si corrono con i servizi di proxy gratuiti. Quindi, fai attenzione a questi siti che sponsorizzano i server proxy "gratuiti" per i torrent o per sbloccare internet. Utilizzare una VPN è molto più sicuro per navigare, condividere e scaricare con uTorrent. Non è necessario configurare le impostazioni di uTorrent per farlo funzionare con una VPN.

Windows Mac Linux Android. Puoi anche installare la VPN sul tuo router wireless per ricevere i benefici di una VPN su tutti i dispositivi della casa. Uno dei client di BitTorrent più famosi disponibili oggi, uTorrent aiuta milioni di utenti a condividere e scaricare file da tutto il mondo.

Poiché utilizza il protocollo di condivisione BitTorrent peer-to-peer P2P , gli utenti di uTorrent scaricano i file in parti da una moltitudine di altri utenti peers , al posto di una sola fonte.

Questo rende uTorrent un modo efficace di trasferire grandi file. BitTorrent è il nome del protocollo utilizzato dall'applicazione chiamata uTorrent, ma è anche il nome di una applicazione analoga, sempre di proprietà di BitTorrent, Inc.

ExpressVPN non monitora le tue attività o connessioni che possono essere utilizzate per identificarti, per cui è sicuro da utilizzare con i torrent di uTorrent o qualsiasi altro client BitTorrent.

Anche se i torrent sono spesso associati ad un'attività illegale, i protocolli uTorrent e BitTorrent possono essere utilizzati in modo legittimo in generale:.

Come scaricare torrent in modo anomino e sicuro nel 2019

Riuscendo a entrare in uno di questi gruppi privati, le probabilità di scaricare un torrent infetto sono molto più basse. Tutti i torrent condivisi all'interno della comunità di utenti sono stati infatti creati e condivisi dagli stessi membri. Questi file torrent dovrebbero essere quindi molto più sicuri e affidabili. Normalmente è necessario conoscere un membro che possa invitarti a partecipare; il modo migliore per riuscirci consiste nell'essere un membro attivo in diverse comunità online e nel diventare amico di qualcuno che ha già accesso a un gruppo come quello che ti interessa.

Comprendi il funzionamento dei torrent. Quando scarichi un file torrent, il tuo indirizzo IP viene reso pubblico a tutti gli utenti che condividono il file in oggetto.

Questo meccanismo è fondamentale perché il client torrent che stai utilizzando possa collegarsi a quello degli altri utenti. Questi enti di controllo includono il tuo provider della connessione internet ISP e le agenzie governative per la difesa dei diritti d'autore.

Per ridurre il rischio di essere individuato da questi enti di controllo o che il tuo ISP riduca la banda della connessione, ci sono diverse precauzioni che puoi mettere in atto. Installa "PeerBlock". Si tratta di un programma che blocca gli indirizzi IP conosciuti per essere legati a questi enti di controllo.

Nota che non si tratta di una soluzione che ti garantisce di non essere individuato. Inoltre, il tuo ISP sarà sempre in grado di fornire informazioni riguardo al tuo traffico internet alle istituzioni competenti, qualora lo richiedano.

Tuttavia, è un accorgimento semplice e rapido da attuare, che minimizza molto il rischio di incappare in problemi legali. Per installare e avviare "PeerBlock", segui le istruzioni che appariranno a video una volta avviato il programma di installazione.

Come scaricare da BitTorrent in forma anonima

Per ottenere una protezione base da parte del programma, scegli di utilizzare la lista "P2P" fornita da "Bluetack" durante il processo di configurazione iniziale. Valuta di utilizzare un servizio VPN. Per nascondere completamente il tuo traffico internet da occhi indiscreti dovrai utilizzare un servizio VPN "Virtual Private Network". Normalmente questo tipo di servizio viene fornito tramite un abbonamento a pagamento, ma come risultato il tuo traffico internet sarà completamente invisibile a chiunque.

Anche il tuo ISP non sarà più in grado di monitorare il tuo traffico dati, e di conseguenza non potrà prendere nessun tipo di provvedimento contro di te. Gli enti di controllo non saranno più in grado di scoprire il tuo indirizzo IP pubblico e quindi non potranno monitorare le tue attività né prendere provvedimenti legali contro la tua persona.

Il primo ovviamente è che non è gratuito, quindi occorre valutare bene il rapporto fra prezzo e benefici acquisiti. La velocità della connessione internet diminuisce, dato che il traffico deve prima essere diretto verso il server VPN che poi lo instraderà verso il computer. Nel caso in cui molto probabilmente dovrai connetterti a dei server VPN dislocati fisicamente in un altro Paese, la velocità della connessione internet potrebbe diminuire sensibilmente.

Infine, alcuni servizi VPN potrebbero tenere traccia delle tue attività qualora le istituzioni di controllo lo richiedano per fini legali.

Scaricare torrents in modo anonimo con BTGuard VPN

Esistono comunque servizi VPN che non tracciano il traffico dei propri clienti. Scegli un servizio VPN adatto alle tue esigenze e crea un account. La disponibilità è molto ampia e ogni servizio ha le proprie offerte, prezzi e politiche sulla gestione della privacy. Assicurati di leggere attentamente tutte le clausole presenti nel contratto del servizio VPN a cui sei interessato. Dovresti scegliere un servizio VPN che tenga un log dettagliato delle attività.

Altro servizio proxy più o meno simile a BTGuard ma che funziona solo su piattaforma Windows e gestito dai responsabili di TorrentReactor.

Servizi VPN a pagamento e gratuiti Molti utenti BitTorrent ricorrono a servizi VPN che per pochi dollari al mese, prendono tutto il traffico sui loro server, nascondendo gli IP dei clienti mentre quelli gratuiti, sono, come detto più lenti e quindi non adatti agli utenti più esigenti.

TorrentPrivacy a pagamento Altro servizio proxy più o meno simile a BTGuard ma che funziona solo su piattaforma Windows e gestito dai responsabili di TorrentReactor.


Articoli simili: