Centralfloridavocalarts

Centralfloridavocalarts

SCARICARE MAPPE OFFLINE ORUXMAPS

Posted on Author Najind Posted in Giochi


    Scaricato il file zip apriamolo ed estraiamo il file centralfloridavocalarts.com al suo interno, ignorando per ora gli altri file presenti. Colleghiamo il telefono al. 10) Scarica le mappe di tuo interesse per usufruirne offline. Le mappe sono fondamentali per l'orientamento. Quelle predefinite però sono. Un buon video tutorial che spiega passo passo come installare Oruxmaps e come scaricare le mappe vettoriali OpenAndroMaps da usarsi offline. Esistono molti siti web da cui è possibile scaricare tracce GPX/KML per l'uso in OruxMaps: Creare una mappa offline partendo da una mappa online.

    Nome: mappe offline oruxmaps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 60.45 Megabytes

    I file di tipo. Parleremo più dettagliatamente più avanti sia delle mappe. Come abbiamo già detto, tecnicamente permette di memorizzare le tiles di una mappa in un database SQLite e quindi tutte in un unico file. Il formato. Proprio perché questo formato consente di salvare comodamente delle mappe offline, Geopaparazzi oltre che leggere direttamente delle mappe. Infatti tra i parametri presenti dentro un file.

    Ma come procurarsi delle mappe in formato.

    Robustezza, affidabilità, e autonomia di batterie che trovo nel mio fidato Garmin non sono mai state eguagliate dai vari telefoni che ho avuto, ma ammetto anche di aver sempre posseduto smartphone di fascia bassa dove pure la ricezione satellitare era carente. Potete installare Oruxmaps, arrivato alla versione 5. Oruxmaps ha tutto quello che serve e che di solito si cerca in un gps.

    C'è l'utilizzo della cartografia, permette la registrazione e il navigare delle tracce, gestisce waypoint, visualizza tutte le statistiche di un percorso effettuato e tanto altro ancora, e una cosa che mi piace molto di Oruxnmaps è la possibilità di poter utilizzare delle mappe off-line. Il programma è abbastanza intuitivo anche se per capirlo a fondo occorre perderci un po' di tempo, non per la difficoltà ma perchè le funzioni sono molte, e le impostazioni che si possono personalizzare a piacimento sono diverse.

    Mi limito giusto a dirvi quelle poche e semplici funzioni che vi permetteranno di utilizzare comunque il programma, una sorta di installa e vai per chi si trovasse nell'emergenza di utilizzare l'applicazione e non ha ancora avuto modo o voglia di leggere tutto il manuale.

    Dopo aver installato la app andiamo nell'elenco delle nostre applicazioni installate e lanciamo Oruxmaps che avrà un'icona simile a questa. Il programma si apre e si presenterà con questa interfaccia La prima volta caricherà una delle mappe on line o quella di default del mondo, poi alle successive aperture caricherà la mappa che imposterete nelle preferenze.

    Menù Waypoint : per creare e gestire i Waypoint Menù' Rotte: Per caricare le tracce, navigare e crare rotte e la gestione delle stesse. Menù Mappe: per accedere alle mappe on-line o off-line, caricare o attivare la mappa da utilizzare e altro ancora.

    Ricliccandoli li possiamo riaprire ogni qual volta che ne abbiamo bisogno. Prima di andare a camminare e vedere Oruxmpas sul campo, partiamo dalla mappa di cui parlavamo poco fa. Premetto che questo non è l'unico modo per salvare mappe per l'utilizzo in OruxMaps e ha il limite che per una scelta dell'autore del programma, per evitare di sovraccaricare i server le mappe scaricabili sono al massimo di MB.

    Tuttavia, in MB ci sta un'area notevole a un eccellente livello di dettaglio, e in questo modo si possono salvare mappe direttamente da OruxMaps senza bisogno di usare il PC.

    OruxMaps (Android)

    Prima di tutto scegliete la mappa online che volete salvare. In questo caso ho usato opencyclemaps, potreste usare quella che preferite.

    Rotte Un altro menù utile è quello delle Rotte. Personalmente utilizzo questo menù principalmente per gestire le mie tracce e per caricare tracce di altri utenti che poi voglio seguire durante le nostre escursioni MTB. Waypoints Un altro menu che si utilizza soprattutto in fase di tracciatura è quello relativo ai waypoints che vi permetterà, durante le vostre escursioni, di segnalare eventuali punti d'interesse eventualmente anche georeferenziando una fotografia.

    Personalmente invece non utilizzo le geocaches che sono comunque disponibili all'interno di questo menù. Tracce L'ultima voce di menù è quella principale nell'utlizzo dell'app GPS per mountain bike Oruxmaps.

    Scaricare le mappe La prima operazione da effettuare una volta installata l'applicazione, è quella di scaricare le mappe sul nostro telefono meglio su una scheda SD esterna per poterle utilizzare sul campo anche senza necessità di una connessione attivata. Per chi voglia, c'è anche la possibilità di utilizzare cartografia online senza la necessità di effettuare questa operazione, ma personalmente ve lo sconsiglio poichè in tal caso emergono due problemi: per prima cosa spesso, quando si va in mountain bike, la copertura della rete non è ottima e si rischia di non avere campo, perdendo anche la possibilità di visualizzare le mappe; per seconda cosa, l'utilizzo della connessione del telefono comporta un maggior consumo della batteria che rischia di scaricarsi nel bel mezzo di un'escursione.

    Vediamo dunque come scaricare le mappe per l'outdoor da utilizzare con Oruxmaps: potete effettuare questa operazione direttamente da telefono, oppure scaricare le mappe da PC e poi copiare i files corretti sulla schede Micro-SD esterna dello smartphone.

    Le mappe consigliate anche dagli stessi sviluppatori di oruxmaps sono quelle che trovate su Openandromaps.

    Come scaricare OruxMaps gratis

    Un elenco di mappe disponibili è anche pubblicato sul sito ufficiale dell'applicazione a questa pagina. Per installare le mappe aprite il sito su un browser nello smartphone, accedendo alla pagina dei downloads che desiderate ad esempio questa è la pagina per l'Europa. Vi apparirà il pulsante "Install on Oruxmaps". Scaricate le mappe che vi interessano, in questo caso per esempio quelle di 4Umaps.

    In questo caso vi basterà semplicemente scaricare il file in formato zip, scompattarlo con un programma apposito tipo WinRAR o Winzip su windows e quindi caricare la cartella all'interno della scheda SD esterna dello smartphone dedicata alle mappe di oruxmaps.


    Articoli simili: